PROFUMARE LA CASA E LA BIANCHERIA

Per profumare la casa e la biancheria

Se volete preparare dei sacchetti per profumare la biancheria potete usare erbe e fiori come: rose, violette, menta, timo, cannella. Aggiungete al miscuglio qualche goccia delvostro profumo preferito.
e 50 ml. di muschio e ambra.
I componenti vanno messi in alcool puro a 90° nella
quantità sufficiente a scioglierli,
poi verranno filtrati in più volte per renderli quanto più possibile limpidi.





l cuscino con effetti rilassanti

Era un cuscino fatto con le erbe e foglie con effetti rilassanti.
Un cuscino del genere si può fare anche oggi.L'erba più usata è il LUPPOLO, che ha proprietà sedative.Si fa un piccolo cuscino da tenere vicino a quello abitualmente usato.al luppolo si aggiungono altre erbe sminuzzate: lavanda, tiglio, arancio, melissa.Per tenere vivo il profumo aggiungere qualche pizzico ogni tanto di nuove foglie.Se avete il raffreddore potete aggiungere qualche goccia di estratto di Eucalipto;se vi fa male la gola aggiungete qualche goccia di essenza di Timo.Al risveglio avrete certamente dei miglioramenti.

Mescolate 100 ml. di essenza di gelsomino, rosa, violetta.


Mazzetto dei baci rubatI                   
 Si compone di:
ginestra e iris estratto, 30 ml.
,citronella, due gocce, 
una goccia di muschio.
Si procede come per il mazzetto d'amore.